SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

TOSCA

Tosca e' l'opera piu' drammatica di Giacomo Puccini, ed e' ambientata nell'atmosfera tesa che segue l'eco degli avvenimenti rivoluzionari in Francia e la caduta della prima repubblica romana in una data precisa, nel giorno della battaglia di Marengo il 14 giugno 1800. L'opera, tratta dal dramma di Sardou e divisa in tre atti su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, narra la tragica vicenda della cantante Floria Tosca, amante del pittore Mario Cavaradossi, amico di Cesare Angelotti, bonapartista. Angelotti, evaso da Castel Sant'Angelo, trova rifugio nella Chiesa di Sant'Andrea della Valle. Qui incontra Cavaradossi che gli assicura aiuto e collaborazione, ma il colloquio fra i due e' interrotto dal sopraggiungere di Tosca. Il barone Scarpia, capo delle Guardie Pontificie il quale, venuto a conoscenza dell'intesa fra il fuggiasco ed il pittore, ordisce una trappola per conseguire il duplice obiettivo di sedurre Tosca e catturare Angelotti. Fa dunque arrestare Cavaradossi con l'accusa di cospirazione e poi costringe Tosca, con la promessa di un salvacondotto per il suo amato, a promettersi a lui e a rivelare il nascondiglio di Angelotti. Tosca cede al ricatto ma, non appena ottenuto il documento, estrae un coltello e uccide Scarpia. Corre dunque a salvare il suo uomo, annunciandogli la finta fucilazione ma Mario viene ucciso veramente. Colta dalla disperazione, Tosca si toglie la vita gettandosi da Castel Sant'Angelo.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...